mercoledì 12 marzo 2014

Illuminanti Top!

Ciao Beauties,
in tema con il post da poco pubblicato sugli illuminanti, vi faccio vedere quali sono quelli che al momento uso di  più e che adoro più di altri!


Ne ho scelti di varia tonalità, cosi da farvi vedere quelli che utilizzo di più e in maniera diversa in base alla stagione o all'effetto finale che voglio ottenere sul viso !

Incominciamo!

Primo amore, nonchè primo illuminante acquistato personalmente il Soft and Gentle di MAC! 
Lo conoscerete già tutte, essendo credo uno dei più famosi illuminanti usati: si tratta di una polvere minerale dalle tonalità color perla\dorate delicato, adattissimo a tutte le carnagioni in quanto lascia un velo di luce dove applicato restando molto discreto e naturale... salva in tutte le occasioni!


Altro amore, il 

Mary-Lou Manizer della The Balm! Per chi di voi non lo avesse  

provato, correte a farlo! E' davvero qualcosa di spettacolare... un iluminante color perla brillante,pigmentatissimo che utilizzo per i punti luce sotto l'arco sopraccigliare,interno occhio, arco di cupido e come vero e proprio illumimante sugli zigomi quando voglio un effetto WOW, soprattutto di sera con un trucco più importante!
Lascia un effetto spettacolare, dovete provarlo!!

Gli ultimi tre illuminanti, li interscambio e li utilizzo in accoppiata con un blush che ci si sposa come colorazione, essendo tutti e tre pigmentati di colorazioni differenti che volendo, da chi ha una carnagione chiara possono essere benissimo utilizzati in sostituzione ad un blush.


Bellissimi sia in inverno, ma anche e forse soprattutto in estate fanno la loro spettacolare figura e sto parlando rispettivamente del Gold Deposit e dello Stereo Rose di MAC che vendono online ma che è uscito nell'ultima collezione insieme al Perfect Topping che però non mi attira per niente!

Beauties, questi sono gli illuminanti che uso di più e quelli che preferisco tra gli altri della mia collezione!!!
Fatemi sapere quali sono i vostri Top del momento, se ne avete provato qualcuno di quelli che vi ho citato e se ne avete altri da consigliarmi che pensiate mi possano piacere!!!
Vi aspetto!!

:*

giovedì 20 febbraio 2014

Top Bronzer del momento!

Ciao Beauties,
dopo avervi parlato delle tecniche del Contouring e dei Bronzer in generale, oggi vi faccio vedere quali sono i  miei Top del momento di questa categoria!

Non mi perdo troppo in chiacchiere, e comincio subito con il mostrarvi i prodottini che ho selezionato per voi!


Per il conouring amo utilizzare il 

Bahama Mama® della The Balm, una terra fredda opaca, assolutamente non aranciata 

adattissima per creare zone d'ombra; amatissimo poi è il Blush di MAC che però io utilizzo come terra fredda è Harmony , un marrone/grigiastro matte adattissimo per ridefinire il viso con una nuance naturale;  sempre sullo stesso genere c'è poi la mia forse preferita in assoluto,

Chocolate Soleil Medium/Deep Matte Bronzer della Too Faced, al profumo buonissimo di

cioccolato,anch'essa opaca e adatta sia per il contouring sia volendo come bronzer!

Per quanto riguarda un prodotto un po' più pregiato, vi mostro la 

Terracotta - Poudre Bronzante di Guerlain, presente in varie tonalità cosi da adattarsi al

meglio a tutte le carnagioni: è una terra di un marrone freddo, non aranciata e quasi totalmente opaca, cosi da essere versatile nel suo utilizzo; mentre per un prodotto veramente low cost, trovo che il bronzer del 

Face Contour Kit di Sleek sia qualcosa di magnifico, a maggior

 ragione in base al rapporto qualità prezzo!


Più utilizzati invece come bronzer da applicare per ricreare sul viso un simil effetto abbronzato, sono la terra aranciata della 


Naked Flushed  di Urban Decay, palette che trovo comoda, avendo

con se anche un bellissimo blush rosato e illuminante; poi sempre di Guerlain la Terracotta Light Sheer Bronzing Powder, questo bronzer mosaico dalle tonalità da calde a rosate, adattissimo per ricreare l'effetto bonne mine; e infine l'immancabile 

SOLEIL TAN DE CHANEL di cui già vi ho parlato infinte volte!

Bene Beauties, questi sono i miei top bronzer del momento!!
Voi quali amate utulizzare o quali sono quelli che mi consigliate di provare ??

Aspetto tutte le vostre opinioni nei commenti!!!
<3!!

domenica 16 febbraio 2014

Valentine's Tag!

Ciao Beauties,
oggi vi propongo un tag a cui sono stata a mia volta taggata dalla gentilissima +Patricia Moll , che ogni volta mi stupisce con queste idee così carine!


Come facilmente deducibile dal titolo, il tag riguarda San Valentino che, sebbene appena passato,suscita in noi ragazze (soprattutto) un'attenzione particolare: ho trovato divertente e carino risponderea questa serie di domande, che mi a mia volta vi ripropongo così da conoscerci ancor di più!

Bando alle chiacchiere, iniziamo con le domande!

*****

  1. Qual è stato il tuo San Valentino più brutto?    Mah... fondamentalmente non ricordo di averne vissuto uno particolarmente  brutto o bello che sia, a prescindere poi dal mio poter essere single o fidanzata!                              
  2. Quali aspetti del giorno di San Valentino apprezzi di più?  Sebbene io abbia un'idea particolare verso questa festività, trovo comunque carino il riservarsi a maggior ragione un giorno o una serata "speciale" e magari più romantica del solito, da trascorrere con il\la proprio\a partner.                                            
  3. Cosa non riesci proprio a sopportare del San Valentino?  In parte l'ipocrisia che a mio parere si cela dietro questo giorno. Sono dell'idea che non ci sia bisogno di una data specifica per festeggiare un amore, e che dall'altro lato,per chi è single tutto ciò può essere fonte di grande disagio e sofferenza.                            
  4. Il più bel regalo (e, se vuoi, il più brutto) ricevuto in questa occasione?Devo dire che nelle volte festeggiato, ho sempre ricevuto regali credo standard quindi fiori e\o cioccolatini. La cosa più apprezzata e dolce? ...sicuramente un bigliettino scritto dalla persona amata!
  5. Come preferisci "festeggiare" (o non festeggiare) il San Valentino? Volendo festeggiare, da fidanzata ovviamente una serata romantica con il mio Lui, da single, direi fare baldoria con una cenetta e after con le fidate amiche di sempre!
  6. Se dovessi scegliere, opteresti per un sexy-Valentine o uno sweet-Valentine? Sceglierei entrambi! Prima uno e poi l'altro! Ehehehe ^__^
  7. Perché, secondo te, gli uomini regalano cioccolata a San Valentino quando sanno benissimo che siamo da poco reduci del grasso delle vacanze natalizie smaltito a fatica in due mesi? Fondamentalmente credo per conformarsi al regalo usuale che accompagna questo giorno, e molto probabilmente anche per la scarsa fantasia di trovare un regalo alternativo!
  8. La cosa più romantica che tu abbia fatto per qualcuno a San Valentino? Eeee...! :) 
  9. Se dovessi sostituire il San Valentino con una festa a tua scelta (per esempio, La Giornata Mondiale della Carota ), che evento sceglieresti/inventeresti? La festa del Buffoni! Ahahha, cosi la maggior parte delle persone avrebbero un motivo per festeggiare  :P
  10. Quale pensi che sia il clichè di più cattivo gusto del San Valentino? Credo che sia quello in cui cadono un po' in generale i ragazzi in questa festività : fiori, cioccolatini, cenetta...! Sicuramente cose molto gradite, carine e dolci... ma cosi standard! A noi ragazze piace essere stupite, sorprese; se proprio bisogna festeggiare questo giorno, ci vuole qualcosa che lo renda davvero unico... Ragazzi: un po' di fantasia!!


Il tag è finito!
Spero vi sia piaciuto e che vi abbia strappato un sorriso!
Ovviamente siete tutte, tutte, tutte taggate!
Lasciatemi tutto nei commenti, o in un post sul vostro blog!!!

<3!

lunedì 10 febbraio 2014

Blush: Basi del Makeup

Ciao Beauties,
con questo post completiamo di vedere gli step che costituiscono le parti fondamentali per creare una perfetta base makeup!
Dopo bronzer, e illuminanti, oggi vi parlo del blush!

Iniziamo con il dire che il blush è l’alleato migliore per ottenere un colorito sano,e permette, seguendo alcune dritte, di modellare la forma del viso a seconda del punto e del modo in cui viene applicato.
Ovviamente, sul mercato troviamo questo prodotto proposto come più lo preferiamo, quindi avremo blush in polvere, con il quale è importante, una volta prelevato, battere il manico del pennello contro la confezione e soffiarci sopra per togliere il prodotto in eccesso, non rischiando così di esagerare con il colore, del quale può sempre dare una seconda passata; blush in crema , che invece si applica sugli zigomi picchiettando con le dita e stendendo bene il prodotto.  
Ancora, il blush può essere perlato, adatto per illuminare il viso e mettere in primo piano gli zigomi, oppure opaco ottimo per scolpire e correggere i lineamenti del volto creando giochi di luce e ombreggiature.
Dobbiamo però sapere, dove applicare questo prodotto, cosi da poter riuscire ad enfatizzare i diversi lineamenti che ciascuna di tipologia di viso ha.

Vediamoli insieme!

*****

Viso ovale
Il viso ovale ha una forma regolare e bilanciata, non ha quindi zone prominenti.
Per dare colore,si sfuma  il colore scelto dal centro delle guance verso le tempie, mentre per scolpire e risaltare gli zigomi,il blush si applica sotto l’osso zigomaticocon un movimento a 3 partendo dalle tempie e chiudendo sulla mascella, coì da dare tridimensionalità alla forma del viso.


Viso rotondo
Il viso rotondo non presenta spigolosità e per questo necessita di essere scolpito e allungato per snellire i tratti.

Per dare colore, applichiamo il blush partendo dalle tempie lungo la linea dell’osso zigomatico, dall’alto verso il basso, mentre per scolpire, posizioneremo il colore lungo il contorno dell’ovale partendo dalla tempia verso la mascella, così da snellire i tratti del viso.

Viso quadrato
Il viso quadrato è caratterizzato, da tratti spigolosi e pronunciati.

Per  dare colore,il blush dovrà essere applicato in modo da rendere la mascella meno prominente e accentuata, per cui lo applicheremo con movimenti circolari sulle gote. , mentre per assottigliare e scolpire, sfumiamo verticalmente il blush in un movimento a forma di G partendo dalle tempie, passando sotto lo zigomo fino mascelle.


Viso allungato o triangolare
Il viso allungato è solitamente magro con fronte e mento pronunciati.


Per dare colore e apparire meno "lunghi", il blush si applica con movimenti orizzontali dall'orecchio fino alle gote, mentre per scolpire:
e accorciare otticamente l’ovale, ombreggiamo il prodotto su fronte e sul mento, passando anche lungo l’attaccatura dei capelli, utile a chi ha la fronte alta.


Ovviamente in base alla nostra tipologia di pelle, ci saranno colori che ci doneranno di più e che faranno risplendere il nostro viso... come scegliere quello perfetto per noi?

-       per le pelli chiare utilizzare i toni dai rosati fino all’albicocca

-       per le pelli medie utilizzare i toni dall’albicocca al pesca

-       per le pelli scure e abbronzate utilizzare i toni dal pesca fino al corallo

Beauties,questo è tutto ciò che posso dirvi sull'applicazione del blush!
Amo questo prodotto, soprattutto perchè è consigliato da appliccare sorridendo cosi da trovare il punto esatto dove stendenderlo... è buffo notare, dall'espressione delle persone che magari mi possono star osservando nel mentre di questa operazione, come molti si domandino per quale motivo io stia sorridendo come una stupida da sola davanti allo specchio ehhehe!

Fatemi sapere se anche a voi, quando a me, piace collezionare blush e per qualsiasi altra richiesta, commenti,commenti, commenti!

<3!

domenica 9 febbraio 2014

Highlight e Illuminanti:Basi del Makeup

Ciao Beauties,
continuando le nostre mini pillole di teoria del makeup, parliamo oggi dell'illuminante!

Trovo che i prodotti illuminanti siano particolarmente belli da utilizzare all'interno di un makeup, perchè danno la possibilità di valorizzare i lineamenti, far risplendere la pelle...insomma, trasformano qualsiasi trucco dal più semplice al più elaborato vivacizzandolo!
Così come per i bronzer, anche per gli illuminanti ne esistono un’infinità di tipologie, in base alle quali possiamo ottenere l'effetto che più desideriamo.

Innanzi tutto, dobbiamo fare attenzione a che tipo di finish ricerchiamo, ossia quale effetto vogliamo ricreare sulla pelle, per cui troveremo illuminanti opachi oppure brillanti.

L’illuminante opaco,è quello senza particelle riflettenti, sobrio ed elegante.
E' quello che ,a mio avviso, può essere utilizzato più frequentemente,essendo perfetto anche per tutti i giorni, non restando una volta applicato , esageratamente visibile.
È il prodotto che si utilizza per contrastare con un alone più chiaro, le parti scure realizzate, ad esempio, tramite il contouring di cui vi ho già parlato.

L’illuminante brillante, invece, riflette la luce quindi creerà dei bagliori più o meno luminosi sulla zona in cui lo andiamo ad applicare.
Questo tipo di illuminante deve essere utilizzato con più parsimonia rispetto al primo, proprio perchè riflettendo la luce in maniera così evidente, puà far anche risaltare rughe d'espressione o piccole imperfezioni, perché verrebbero evidenziati ulteriormente.
Quindi magari è più adatto per chi vuole ricreare sul viso un effetto glow, oppure per un particolare evento o serata.

In base alle preferenze, ancora, in commercio troviamo illuminanti in polvere, che hanno sicuramente una durata più elevata ma un effetto più artificiale sulla pelle,perché più “polveroso”, o in crema , che dureranno un po' meno ma, fondendosi meglio con la grana della pelle,risulteranno decisamente più naturali..
Ancora, in base al look che preferiamo, dobbiamo scegliere se utilizzare illuminanti dalle tonalità fredde, che sono tutti quei colori che vanno dal bianco perlato al rosa confetto (perfetti per le pelli chiare con sottotono rosato),  illuminanti caldi, che vanno dal bianco dorato al color champagne (che si sposano perfettamente con le pelli dal sottotono giallo), o infine, illuminanti molto caldi, dall’oro al color caramello, adatti meglio alle pelli più ambrate.

Ultima info: dove applicare l'illuminante?
Questo prodottino makeup, va utilizzato per far "emergere" maggiormente quelle zone del nostro viso che naturalmente sporgono di più, quindi fronte, zigomi, dorso del naso, arco di cupido e mento!


Personalmente amo applicare l'illuminante come ultimo step della mia base trucco, e sinceramente credo che sia quel passaggio, da molte ritenuto accessorio, che in realtà offe quel pizzico di "je-ne-sais-qoi" in più!

Voi, Beauties, che ne pensate?

A breve il post sui miei illuminanti top di sempre, e nel mentre, fatemi sapere se amate usare l'illuminante quotidianamente, o se magari lo riservate alle serate particolari, quando volete creare un makeup diverso!

<3!

martedì 4 febbraio 2014

Bronzer e Contouring: Basi del Makeup

Ciao Beauties,
sempre della serie le Basi del Makeup, in cui già vi ho parlato della base e dei fondi , oggi parliamo del Bronzer e del Conturing in generale, forse una delle mie parti preferite!

Creare sul viso giochi di ombre e punti di luce, fa si che il nostro makeup acquisisca tutto un altro effetto...se fatto male però,di effetto ce ne sarà solo uno: orrore!!
Quindi, è bene capire esattamente quali sono le strategie da usare e le tecniche più adatte per aiutarci a contornare il nostro viso in modo semplice e naturale.

Il bronzer è un prodotto che personalmente amo, molto utile e versatile e che possiamo trovare come terre in polvere, liquide e in crema, in base all'effetto che si vuole ottenere.

Come scegliere il bronzer

Importante, a mio avviso, è fare una distinzione che riguarda il finish del bronzer,  che deve cambiate in base allo scopo con cui volete utilizzare il prodotto :terre opache vanno bene se volete scolpire i tratti del viso, mentre un bronzer con finish shimmer , è preferibile da utilizzare sulle guance al posto del classico blush.
 Anche il colore cambia in base allo scopo, per cui sceglieremo sfumature di marrone che tendono al biscotto e al bronzo per dare al viso un aspetto bonne mine, mentre un marrone freddo viene usato per realizzare il contouring.

Vediamo insieme come poter utilizzare un bronzer!

Effetto Bonne Mine, è il classico e più diffuso utilizzo del bronzer applicato su tutto il viso  che va a dare l’illusione di un incarnato leggermente abbronzato e luminoso.

Creare questo effetto è semplicissimo, e basta scegliere il colore di terra adattato, puntando su una terra non tendente troppo all'arancione ( per evitare di dare un effetto finto) e senza troppi brillantini...c'è differenza tra essere luminose e perlescenti, ehhehe!

Per creare l’effetto abbronzatura è importante applicare il prodotto con un pennello a testa larga in modo da sfumarlo per bene e le zone in cui applicheremo il bronzer ,saranno quelle che , se avessimo preso effettivamente del sole, solitamente si sarebbero abbronzate per prime, quindi naso, mento, guance e fronte.

*****

Parliamo ora di Contouring, chiarendo prima bene di cosa si tratta!

Il contouring è una tecnica make up molto valida e molto famosa che permette di scolpire e modellare il viso semplicemente creando punti d’ombra in zone strategiche.
Rientra un po' in quelle che sono le tecniche del trucco correttivo, impiegato in vari modi e in base alle diverse esigenze.

Per realizzare un buon contouring è importante utilizzare un bronzer opaco e marrone freddo. L’ideale è utilizzare un pennello con una forma a punta in modo da poter prendere poco prodotto e da poterlo sfumare con grande cura nelle zone importanti per dar forma al nostro viso.
Queste cambiano, ovviamente, in base al tipo di viso che abbiamo e in base alle esigenze e agli scopi che vogliamo ottenere, ma generalmente per scolpire il volto è necessario applicare il bronzer sotto la mascella, lungo i lati del naso e sotto gli zigomi, andando poi, in seguito ,a contrastare lezone d’ombra con l'illuminante ( di cui vi parlerò in un prossimo post!)


Beauties, spero di esservi stata utile con queste facili nozioni!

Fatemi sapere come utilizzare voi il bronzer, se preferite applicarlo come terra abbronzante, o se come me siete amanti del contouring!

<3!


domenica 2 febbraio 2014

WELEDA: Skin Food

Ciao Beauties,
tempo di review, oggi vi parlo di una crema che ho acquistato da non molto ma che amo di già!

Le mille citazioni che questo prodotto ha avuto in moltissime delle review e prodotti preferiti che ho visto, mi ha spinto incuriosita a provarla... e posso solo dirvi che è stato uno dei migliori acquisti fatti!!

Più precisamente mi riferisco alla Skin Food di WELEDA, ne avevate mai sentito parlare?


Si tratta di una crema nutriente che può essere applicata in tutte quelle parti del nostro corpo che sentiamo più secche e disidratate, come ad esempio ginocchia,gomiti, viso, mani...

Ha ingredienti praticamente tutti naturali, una profumazione agro dolce che, personalmente, amo tantissimo; oltre a ciò trovo che nutri davvero in profondità la pelle, lasciandola morbida e idratata a lungo!
Vi dico solo, che con questa crema le mie mani perennemente screpolate dal freddo, hanno trovato pace!

Io la promuovo a pienissimo voti, ha un costo molto moderato rispetto alla qualità della crema in sè, non contando che da sola svolge più funzioni quindi è sicuramente un prodotto multiuso!

Consigliatissima, vi consiglio di provarla!
WELEDA mi ha molto incuriosita e , confessandovi che non ho mai provato nulla prima di questo marcio, sono molto intenzionata a farmi un giretto random per curiosare su qualche prossimo acquisto!

Voi la conoscevate?
Se avete dei prodotti di questa casa da consigliarmi, o per qualsiasi altra cosa...commentini!!!

<3!

venerdì 31 gennaio 2014

Makeup San Valentino

Ciao Beauties,
oggi post in tema di romanticismo!
Ebbene si!, San Valentino si avvicina e come tutte le occasioni speciali, soprattutto in noi ragazze, è pieno di preoccupazioni alla ricerca del regalo speciale, del vestito perfetto e ,non da meno, di un makup mozzafiato!
Vi propongo  la prima di una breve di idee truccose, con makeup a mio avviso bellissimi, che personalmente vedo molto adatti per questa serata romantica, cercando di accontentare i gusti di ognuna.

Mano ai pennelli, iniziamo subito con il primo truccosui toni del rosa, incentrato su un makeup occhi importante accompagnato per bilanciare da delle labbra molto sobrie!

*****
Primer già applicato, stendiamo un ombretto bianco su tutto l'occhio, lasciando la parte finale della palpebra mobile libera in modo tale che da li inizieremo a far partire una sfumatura rosa-fucsia da allungare all'esterno e utilizzeremo anche nella piega dell'occhio per dare profondità.

Partendo con questa base, adesso andiamo ad intensificare il gioco d'ombra all'esterno e nella piega dell'occhio, applicando poco alla volta un viola scuro intenso, che farà assumere all'occhio subito una forma bella, intensa e allungata da gatto.


Adesso, per scaldare un po' questi colori così freddi, prendiamo appena appena una puntina di un rosso-aranciato, andandola a sfumare leggermente come colore di transizione sulla palpebra mobile tra il bianco e il rosa precedentemente applicati, e applicandolo anche nella palpebra inferiore per richiamare il gioco di colori, insieme ad un pizzico di viola scuro tra le ciglia inferiori esterne.
All'interno dell'occhio, matita rosa-fucsia, che farà risaltare l'iride soprattutto per chi di voi ha gli occhi chiari, e sopra una bella riga di eyeliner.
Tocco finale, tanto tanto mascara per ciglia da star, e per chi vuole, ciglia finte!

Avendo questo makeup cosi importante sugli occhi, io suggerirei di restare più sobrie sul resto del viso, per cui utilizzerei un blush rosa delicato bambolina, così da rendere l'incarnato "innocente" in contrasto con questo sguardo magnetico che abbiamo creato, e un rossetto o gloss nude molto delicato.





A mio avviso su questo trucco, starebbero bene anche delle labbra rosa chiare, non solo color carne... ma questa scelta dipende un po' da come vi sentite voi a vostro agio!!




martedì 28 gennaio 2014

Prodotti terminati #2

Ciao Beauties,
altro appuntamento con i prodotti terminati del periodo!
Vi confesso che sta diventato molto soddisfacente, nonché una divertente sfida, riuscire a utilizzare interamente un prodotto e metterlo da parte per potervelo mostrare, parlarne e raccontarvi poi la mia opinione al riguardo!!

Ho una mareaaaaa di prodotti finiti, per cui non mi perdo in chiacchiere!!

Cominciando con i prodotti un po' random, che non rientrano proprio nel contesto beauty, ho terminato il mio amatissimo Clèo , un docciaschiuma dal profumo meravigliosamente estasiante, immancabile colluttorio LISTERINE e lo shampoo di L'OREAL ELVIVE colour protect, con cui devo dire essermi trovata bene e che terrò in considerazione in caso mi capitasse di riprendelo, nonostante, come già vi ho accennato, non abbia trovato  ancora il mio shampoo preferito!


 Continuando poi, ho terminato poi le GUM easy flosser che, per chi non le conoscesse, sono sostanzialmente delle pinzette di plastica che tengono separato una striscia di filo interdentale, rendendo più facile l'utilizzo di quest'ultimo perchè si tiene in mano semplicemente la forcina e non bisogna stare ad impazzirsi con il filo tra i denti; il deodorante della LYCIA  su cui non saprei darvi un giudizio perchè fa il suo dovere ma alla fine, è un deodorante normale e in ultimo il burro corpo di PERLIER, questa volta nella profumazione Fresia.


Se non credevate che avessi la pelle così secca durante l'inverno, eccone una prova con questa carrellata di creme mani terminate con molta distanza tra l'una e l'altra e, più nel dettaglio vi parlo della già citata HAND FOOD della Soap&Glory, di cui ho fatto scorta quando sono stata in viaggio a Londra, una crema di Bottega Verde  all' ARGAN che mi era stata data in omaggio con altri acquisti fatti e con cui devo dire di essermi trovata molto bene, sia per la sensazione che lascia, sia per la profumazione buonissima, e in ultimo, la Cold Cream di Avène.
Per quanto riguarda quest'ultima, ancora non so sinceramente se mi sia piaciuta al punto da poterla potenzialmente ricomprare o meno...


E' una crema di cui ho molto sentito parlare sia in giro che su youtube, molto consigliata sia da esperti che non (compresa la mia mammina ^^); sicuramente sulle mani è piacevole da stendere, anche se la profumazione non è delle migliori, e si assorbe velocissimamente, per cui non lascia le mani unticce cosa che invece succedere con molti prodotti per le mani. Tuttavia noto che, pur essendo molto nutriente, la pelle delle mani mi si secca praticamente subito e non so se questo sia dato dal fatto che la crema si assorba cosi velocemente per cui in realtà non idrata realmente fino in fondo, o perchè è proprio una prerogativa della mia pelle che nonostante tutto, resta screpolata!


Passando ai prodotti più cosmetosi, vi mostro tre struccanti di cui due bifasici utilizzati per rimuore il trucco occhi e uno che utilizzo solitamente invece per tutto il viso.


BIODERMA, acqua micellare amatissima, famosissima, buonissima... conosciuta dal mondo, vale il prezzo e la nomea che ha, devo aggiungere altro? Ottima, ottima e per chi ancora non l'avesse utilizzata...consigliatissima!
Per quando riguarda gli struccanti bifasici, ho terminato il Take the day off di CLINIQUE con cui devo dire essermi trovata benissimo, si tratta sicuramente di un prodotto valido,che in caso ricomprerò (anche se prima voglio utilizzarne di altri) e un campioncino dell'

All Mascaras di Helena Rubistein, che non mi è piaciuto per niente! 

Ha un prezzo molto elevato, e sebbene uno dunque ci si possa aspettare grandi cose data la marca famosa e pregiata, personalmente reputo che non rimuova bene i residui di mascara, se non come un qualsiasi struccante bifasico di non molto valore...perciò, bocciato!!

Continuando con la carrellata di prodottini, vi faccio vedere l'unico prodotto effettivamente makeupposo terminato ossia un campioncino del

High Impact Mascara di Clinique (che possiedo anche nella full size) con cui mi sono trovata bene:fa

delle belle ciglia, le volumizza, per essere un mascara di marca ha ancora un prezzo contenuto, tuttavia personalemente dopo aver provato il Vamp di Pupa, non credo che questo di Clinique lo batta...ciò non toglie che mi sia piaciuto e sia un mascara molto valido!

Da ultimo, vi mostro alcuni prodotti utulizzati per il viso, come la mia amata e già citata 

Locherber Crema Giorno Super Malva , la Vinosource, crema della Caudalìe molto valida,

cosi come moltissimi degli altri prodotti  che ho potuto provare di questa casa a cui vi consiglio

davvero di andare a dare un'occhiata e l'

Eluage Contorno occhi  dell'Avene che, si non mi ha dato problemi, ma non è che mi abbia 

apportato cosi grandi benefici.

Beauties, spero di non avervi annoiato con questa sfilata di prodotti infinita ma ci tenevo a farveli vedere tutti!

In vista di un nuovo struccante occhi, prossimamente punterò  ad un Cleanser dalla MAC di cui ho molto sentito parlare...voi invece?

Se avete qualche buon contorno occhi da consigliarmi, vi sarei grata e se avete altri prodotti che credete mi possano piacere. scrivetemi tutto nei commenti!


Fatemi sapere tutto nei commenti!
<3!


sabato 25 gennaio 2014

Coccoliamoci un po'!

Ciao Beauties,
oggi pensavo di mostrarvi quello che faccio quando voglio coccolare un po' la pelle del mio viso, magari durante il weekend o comunque quando ho da dedicare un pochino di tempo in più!

A quante di voi capitano periodi in cui siete nervose, ansiose, frenetiche, magari per aver litigato con il capo a lavoro, per quel terzo capitolo del libro che proprio non vi entra in testa, o magari perchè siete state tutta la settimana a fare su e giu per la città tra pioggia, traffico e troppe persone tutte insieme?

Lo stress, oltre che mettere a dura prova il nostro sistema nervoso, si riversa anche sulla pelle segnandola , spegnendone il colorito e facendo apparire il viso più stanco... per cui (reduce anche io da un periodo di esami all'università), oggi vi faccio vedere quelle che sono delle semplici coccole che mi piace regalare alla mia pelle per farla tornare ad avere quanto minimo un'a parvenza umana ! :)

Come prima cosa dopo una bella doccia calda che da sollievo a mente e corpo, adoro idratare e nutrire la pelle che inverno e soprattutto in periodi stressanti tende a disidratarsi maggiormente, con il famoso e classico Deep Comfort Body Butter  di Clinique, un burro corpo inodore, davvero 
ottimo che nutre la pelle in profondità e la lascia morbida per tutto il giorno!

Pigiama preferito e pantofole, passando al viso inizio subito con il depurare la pelle da
tutto ciò che l'ha potuta occludere nel corso dei giorni, con la mia amatissima 
Volcanic Ash Mask di MAC,di cui ormai sarete stufe di sentir parlare, dati tutti i post
in cui ogni volta ve la decanto ( per chi si fosse persa la recensione, ve la lascio qui).

 Successivamente, per dare maggiore elasticità e per idratazione, vado a stendere su
tutto il viso la Maschera Multiattiva Idratante della Locherber, che con 10 minuti
d'azione, una volta risciacquata fa rinascere letteralmente la pelle, facendo passare 
segni di stanchezza, secchezza e risanandola!

Per un tocco di lusso in più, poche gocce di Olio di Argan puro spremuto a freddo, 
che renderà il viso morbido,levigato e splendente,per non voler poi menzionare tutti
gli altri benefici che questo prodotto apporta alla pelle sopratutto utilizzato in ambito
cosmetico!

Avendo, poi, sempre la pelle delle mani secca e screpolata, decido di coccolarle con una new entry di cui già mi sono innamorata, ma di cui più in la comunque vi parlerò meglio: la Skin Food di WELEDA, prodotto di cui avevo sentito parlare molto blogger americane e di cui solo da poco sono entrata in possesso!

Si tratta di una crema naturale, composta da estratti di viola del pensiero, fiori di camomilla e calendula, che può essere applicata sia sul viso che sul corpo, essendo appositamente creata per andare a nutrire ed idratare tutte quelle zone in cui la pelle si secca più facilmente quindi gomiti, viso, mani...


Io la trovo ottima!! E' una delle pochissime creme che riesco ad utilizzare sulle mani restando assolutamente soddisfatta!
In ultimo, ma non meno importante,smalto , che non può mai mancare per rendere la mani subito più graziose e curate. Scelta del giorno,   Dior 108 , un color avorio semplice e sofisticato per un look sobrio,femminile ed elegante!

Beauties, il viaggio attraverso il mio breve iter " simil spa" è terminato!
Spero vi possa essere interessato, o magari che vi abbia dato un'idea per ritagliare un po' di tempo quando potete e coccolarvi un po' con qualche trattamento beauty extra.

Voi avete dei prodotti- relax preferiti, che vi piace utilizzare per viziarvi ogni tanto?
Fatemi sapere tutto nei commenti!

<3.